Lasciarsi amare

Una mia ex collega-attuale amica di facebook mi ha regalato qualche giorno fa una di quelle frasi che ti rimangono dentro per tutta la vita. Come quel “siamo soli nella nebbia, terribilmente responsabili di tutto quello che facciamo” di Natalia Ginzburg che lessi in 1 media e di cui vi ho gia parlato su facebook. La mia nuova frase è: “l’importante nella vita non è fare qualcosa, ma nascere e lasciarsi amare”. E’ una frase di una donna, una mamma, forse una santa, senz’altro un’illuminata.  Una che ha voluto e saputo essere felice. Nonostante tutte le sue croci. Lasciarsi amare sembra semplice, ma non lo è. Bisogna permettere a noi stessi di amarci. Amarci mentre beviamo un caffè al nostro bar preferito. Amarci mentre lottiamo per realizzare un progetto. Amarci mentre falliamo un colpo. Mentre perdiamo tempo guardando per la ventesima volta la stessa puntata di grey’s anatomy. I bambini possono insegnarci. Loro ci amano. E si amano. Non hanno fretta. Conoscono solo ciò che è importante. Stare con te. Abbracciarti. Mangiare una caramella.

L’essenziale lo impari subito. A volte lo dimentichi. Soffocato da una lunga serie di colpi di fulmine. Ma torna. Basta fermarsi ed ascoltarlo.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...