Cosa si fa per i figli!

La scorsa settimana, mi sono ritrovata a scendere a piedi su una (lunghissima!) pista da sci per vedere il mio piccolo eroe cimentarsi nella sua prima gara di sci. E’ stata una passeggiata francamente faticosa. Una di quelle cose che “io non farei mai”. O comunque farei lamentandomi e piagnucolando per tutto il tempo, prima, durante e dopo. Papàdifilippo ed i miei amici mi hanno lodato e un po’ preso in giro: “Cosa non faresti per Filippo!”.

Vedrai, cosa non si fa per i figli!” è una frase che quando ero piccola mio papà mi diceva sempre. Una di quelle sequenze di parole, che ti passano attraverso le orecchie, senza un vero peso specifico, fino a quando, non accumuli il tuo “materiale umano” con cui dargli sostanza.

Oggi, guardo me, i miei amici, le mie amiche e la capisco. Si superano costantemente i propri limiti. Si cerca di essere socievoli e fare amicizia con altre mamme, altri papà, altri bambini, anche quando la nostra natura è di orsi di montagna. Si partecipa a feste terribili, con animatori senza scrupoli che alzano la musica al massimo pur di stordire e tenere a bada quella manica scatenata di bambini. Ci si adatta a stili di viaggio e di vacanze diverse. Si sceglie un quartiere dove mai avremmo pensato di vivere. Si mette da parte l’ambizione, i sogni inseguiti fino al giorno prima. In una continua battaglia tra chi sei e chi vuoi essere per il bene dei tuoi bambini.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...