Circo

circus_ingela_arrhenius_poster_print_bimbily_2Abbiamo vissuto un’esperienza fallimentare. La lezione di Baby Circo. Francamente a me questo corso di Baby Circo sembrava stratosferico. Una di quelle cose che se sei un bambino, DEVI voler fare. Che io da bambina avrei DA MATTI voluto fare. Evidentemente Filippo ne aveva una percezione diversa. Perché siamo arrivati davanti alla porta della palestra per la lezione di prova. Gli ho tolto le scarpe. Dato un bacio di incoraggiamento. E lui è rimasto immobile. E mi ha detto “Io non mi muovo di qui”. E a nulla è valso il discorso motivazionale. A nulla il tono imperativo. A nulla aver aspettato un’ora, fino alla fine della lezione. E’ stato un no dall’inizio alla fine. Così niente baby circo. Niente spettacoli da giocoliere. Niente percorsi con i piatti in equilibrio. Ma solo un profondo e rassegnato rispetto per le inclinazioni personali. Che anche quando nascono dal tuo stesso sangue, possono essere così lontane dalle tue. Ora non mi resta che aspettare al varco la numero 2. Stare in guardia nel non farmi spezzare il cuore da un rifiuto altrettanto categorico di indossare almeno una volta una gonna a tutù!

Lyon Bakery

circo carta da parati majvillan

il circo è arrivato junakovic circo-rotondo-multicolore puzzle Londji

 

Foto: 1. poster Circus in Town, Ingela P Arrhenius, 2. Torta di Lyon’s Bakery, Hong Kong, 3. Carta da Parati il circo Majvillan, 4. Il circo è arrivato, Junakovic, 5. Puzzle Circo Londji

Annunci

One thought on “Circo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...