Progetto Ninfea

ninfeaQualche giorno fà sono stata all’Ospedale S.Anna per un controllo ecografico. Nei corridoi ho notato un poster: “Aspetti un bambino? Partecipa al progetto Ninfea.” Così ho letto tutto il contenuto. Che mi piace sempre leggere i poster. Anche quando sono sull’autubus e mentre leggo mi viene mal di testa.

Mi sono incuriosita ed il giorno dopo ho telefonato (011.6336970) . Parlato con la dott.ssa Olga Sassu. E deciso di partecipare all’iniziativa (si può aderire dal terzo mese di gravidanza in poi). Il progetto Ninfea è una ricerca: “un progetto scientifico che ha lo scopo di migliorare la conoscenza dei fattori responsabili di malattie e complicanze della gravidanza e di studiare i problemi legati alla nascita e al periodo infantile“. 

Ci si collega al sito, ci si registra e si risponde ad un questionario. Quesiti vari sullo stato della gravidanza, farmaci assunti, complicazioni etc. Domande facili. Io ho impiegato 20 minuti, tra una distrazione e l’altra. A distanza di 6 mesi dal parto, e poi nuovamente quando il bambino avrà 18 mesi, si viene nuovamente contattate per completare altri due questionari. Sempre attraverso la rete, senza spostarsi da casa. Troppo semplice per non contribuire.

Info: https://www.progettoninfea.it

(nella foto: ninfea alvaline – portalume in carta di pergamena e policarbonato di Marcello Chiarenza)

Annunci

One thought on “Progetto Ninfea

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...