Fifty things to do before you are 11 3/4

Da qualche giorno, questa iniziativa del National Trust impazza tra gli status update del mio facebook. 50 suggerimenti di cose da fare prima di compiere 12 anni.  Tutte molto natura-oriented. Ed un gioco virtuale a cui registrarsi (gratis) per scoprire come giocare nella natura (anche se suona un po’ ossimoro, non vi pare?).Ho letto la lista. La mia preferita è correre sotto la pioggia. Ma a pensarci bene lo spettro della tosse-raffreddore-febbre la rende subito meno romantica! Molte delle attività proposte io le ho fatte solo da adulta (fare rafting, inseguire gli animali selvatici, esplorare un’isola). Altre mi sembrano un tantino fuori dal tempo (fare una passaggiata nel bosco di notte? ma davvero??). Comunque l’elenco mi sembra uno stimolo intelligente e valido. Filippo non guarda molto la televisione. Non lo attrae ancora. Neanche i Teletubbies. Gli piace molto il gioco della mucca in scatola che papadifilippo ha scaricato sull’ipad. E spesso chiede di vedere su you tube il video del gallo appenzellese che canta. Ma il suo divertimento più grande è staccare i limoni dall’albero in giardino. Cercare le lucertole. E correre verso i piccioni.

Quindi forse tutta questa concentrazione sulla natura è corretta. Però a me piacerebbe anche aggiungere qualcosa di più intellettuale. Tipo consumare le pagine di un libro di storie. Ascoltare la musica di un pianoforte. Fare una fotografia al monumento preferito nella propria città. E sentimentale. Andare a fare una gita con i nonni. Fare una festa di carnevale. Regalare un cioccolatino.

E voi cosa aggiungereste?

Annunci

3 thoughts on “Fifty things to do before you are 11 3/4

  1. Di tutte: correre sotto la pioggia e soprattutto tuffarsi nelle pozzanghere: li educa alla trasgressione…che nella vita e’ tutto..passiamo la vita a insegnargli le regole ma dobbiamo anche educarli alla liberta’/ liberazione… Per i raffreddori.. Bah la pioggia di Aprile e’ calda… Muniscilo di mantellina e stivaletti adatti e anche tu fai lo stesso e poi saltate come i matti nelle pozzanghere… Non lo dimentichera’ mai!

  2. A me le liste non fanno mai simpatia….anzi quelle tipo ” 100 cose da fare/ posti da visitare prima di morire” etc…..mi stanno proprio antipatiche…. Ma questa iniziativa mi piace e anche tanto perché la natura e’ quanto di piu’ semplice ma stimolante x i bambini.
    Azzurra impazzisce x la campagna dei miei!
    La lista sopra non l’ho letta (connessione lenta) ma aggiungerei:
    Raccogliere le uova nel pollaio e aprire/sbattere le uova per una bella frittata (azzurra l’ha fatto settimana scorsa e le brillavano gli occhi).
    Raccogliere le pigne e mangiare i pinoli in pineta
    Prendere i granchi con il retino e lasciarli andare via

    E per il sentimentale: per chi ha figli maschi, farsi la barba con il nonno. Possono usare un pettine al posto del rasoio.

    Ad EMI: quello della pozzanghera lo faccio promesso …non sai quante volte ho sgridato azzurra…ma hai ragione tu. Un po’” di libertà ! Tanto il raffreddore e’ un virus e non lo si prende dalle pozzanghere 🙂 .

  3. la barba con il nonno è formidabile! per le pozzanghere….mi ricorda tanto un libricino di peppa pig che leggiamo spesso con Filippo….già mi vedo con i jeanz tutti infangati…verrebbero delle foto fichissime!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...