Customer service

Qualche tempo fa ho scritto della mia fascia Mhug. Molto chic. A distanza di qualche giorno il servizio clienti della Mhug mi ha contattato. Per avvertirmi che avevo indossato male la fascia e che così poteva venirmi mal di schiena.

Che ho da sempre il brutto vizio di non leggere le istruzioni.

Eppure questa volta, sbagliare è valsa una buona opportunità. Di conoscere più da vicino questa azienda. Di capirne meglio i prodotti (vista l’età di Filippo, io avrei dovuto scegliere la loro fascia Mei Tai, più adatta a sostenere il peso di un bambino di 18 mesi). Di sapere che lo showroom di Milano è anche un punto d’incontro. Di sentirmi “curata”. Di scoprire che dietro quest’idea ci sono due donne. Intraprendenti. Capaci. Che non avendo trovato una soluzione giusta per loro, l’hanno inventata. Creandola al meglio: filiera 100% italiana, fantasie super stylish, design ispirato alla tradizione asiatica e migliorato attraverso i suggerimenti di medici e pediatri.

Per sé. E per gli altri.

In vista della primavera, segnalo questa fascia ad anelli (come la mia) nella fantasia Fiordaliso. E’ in saldo al 40%. La vedrei così bene accanto ad un paio di scarpe rosse. Magari dopo l’intervista di Elena mi faccio coraggio e la compro per la prossima primavera…

Ed ecco la mia fascia indossata correttamente. Qui era al contrario e non si apriva sulla spalla.

Annunci

3 thoughts on “Customer service

  1. Ciao! Sono una consulente in babywearing e purtroppo ti segnalo che la legatura non è corretta nemmeno così. L’anello non deve stare addosso al corpo del piccolo, ma più o meno sul tuo seno, altrimenti la tua spalla e la tua schiena ne risentiranno (oltre al fatto che l’anello potrebbe dare fastidio al bimbo). Dalla foto non si vede bene, ma mi sembra anche che lui stia seduto in posizione scorretta. La fascia dovrebbe abbracciare tutto il suo sedere fino alle ginocchia, e queste dovrebbero essere più in alto del sederino, come se fosse accovacciato. In questo modo sono garantiti la posizione fisiologica, il benessere e la sicurezza del bimbo. E’ importante portare bene, per la salute di bambini e genitori. L’uso delle fasce va appreso preferibilmente da una persona esperta: una madre che ha già portato correttamente, o una consulente in babywearing. L’enorme quantità di informazioni confuse in rete non aiuta a chiarirsi le idee, ma cercare le fonti giuste si può ed è importante! Un saluto, Tullia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...