Piccoli con le palle

Trovo che una palla sia un ottimo regalo. Per neonati e bambini di tutte le età. In effetti, le regalo spesso. Filippo ha quella di Lilliputiens dove si possono infilare le dita. Ma è rimasto innamorato anche di questa con le bolle, che suona appena la tocchi. La mia preferita invece è quella impilabile. Mia zia, invece, ha riscosso un grande successo regalando quella del dr Maone. Una palla gommosa e morbida. Ricorda le palle della ginnastica correttiva. Non a caso, è perfetta anche per un massaggio ai dorsali. Io da bambina avevo la palla pazza. Arancione. Di Gig. Su internet è pieno di tutorial per palle casalinghe. Questo del libro di Ahania è ben dettagliato. Ma come stoffa preferirei del cotone colorato in un mix&match di fantasie. Fiori. Quadri. Righe. E pois. Per chi è pratica di uncinetto, è facile da copiare l’idea delle palle da biliardo. Tra quelle di etsy invece mi piace molto quella di Namoo. Di spirito sensoriale. Poi c’è la palla istrice di Sigikid. Ma in generale le mie palle preferite sono quelle di Haba. Immaginifiche.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...