Razzo giveaway! Lettera a Babbo Natale 2011 e il razzo di Kidsonroof in giveaway by Brebì – little concept store

Scrivere la lista dei sogni per la lettera a Babbo Natale. Immaginare di essere alta meno di un metro. Navigare su Brebì, concept store per piccolini. E sognare una stanza dei giochi piena di tutto ciò che mi piace. E’ Natale!
Desiderio numero 1. Un viaggio in mezzo alle stelle. Un posto per nascondersi e sognare. Un razzo. Di Kidsonroof. Di cartone. Riciclabile. 100% Personalizzabile. Per andare alla conquista della fantasia.
Magia del Natale. Il desiderio diventa subito realtà. Grazie a Brebì, il razzo di Kidsonroof si materializza come il regalo per il giveaway del Natale 2011 di Maternity leave.
Le regole per provare a vincerlo sono semplicissime. Lasciare un commento qui sotto entro il 17 dicembre (lasciando per favore anche l’email per potervi ricontattare). Diffondere la notizia come potete e volete. Fare un giro su Brebì. Domenica 18 dicembre la comunicazione del vincitore. Rigorosamente estratto a sorte.
Desiderio numero 2. Il cucchiavio. Immaginifico. E spettacolare. Un gioco per mangiare. Un cucchiaio per giocare. 100% made in Italy. Ben fatto e che fa del bene. Legato ad un bellissimo progetto di charity per i bambini di Haiti.
Poi desiderio numero 3. Rossa (fiammante). Retrò (senza età e senza tempo). Di legno (poetica ed ecologica). Leggeri ed allegri. Sono un gioco. Una decorazione. Assolutamente 0+. I ricci sospesi di Flensted. Desiderio numero 4. E desiderio numero 5: il morbido coniglietto di Maileg. Con orecchie lunghe. Perfette per essere ciucciate. Lungo 52 cm. Perfetto per essere abbracciato.
La macchina Vilac. Per sfrecciare con il vento nei capelli, lungo tutto il corridoio.
Un montone da cavalcare. Morbidissimo. Bianchissimo. O nerissimo.  Di Danish craft. Per piccoli principi e principesse. Di nuovo pensando ai zero+, il carillon lumaca di esthex. Sensoriale ed originale. Ed il cappellino peruviano di poppy rose. Perché in generale un capello è sempre un buon regalo a cui non si dice mai di no.
Ricci, ricci, ancora ricci. Ma per tener caldo (o freddo!). Il thermos. Di Blafre. Bello ed utilissimo per avere ovunque un po’ di brodo vegetale ed improvvisare ottime pappe ben calde.
E per finire. Scarpette. Rosse. Di tip toey joey. Perché con l’anno nuovo si inizi anche a camminare. Per poi correre. Verso i propri sogni.
Babbo Natale, che cosa puoi fare? Intanto voi (subito!) a commentare! Da parte mia, buon Natale!
Advertisements

49 thoughts on “Razzo giveaway! Lettera a Babbo Natale 2011 e il razzo di Kidsonroof in giveaway by Brebì – little concept store

  1. Io avrei proprio bisogno di quel razzo per far sognare mio figlio!

    Bisognerebbe stare con la testa fra le nuvole per riuscire ad apprezzare quanto un bambino possa renderti felice.

    La gioia di dividere un sogno con lui non ha paragoni.

    pronti per la partenza???
    conto alla rovescia: 10, 9,8,………

    Cristiano (& Mattia) c.cucinelli@tecnintarredamenti.191.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...