Baby planner tips: sos corredino. Come si veste il neonato d’inverno?

sos corredino

Quando ero incinta mi chiedevo spesso: “ma come lo vesto?”  Così uno dei primissimi post di questo blog parlava dei pezzi basic per il guardaroba del neonato nato in estate. Per completare questa panoramica, mi affido all’esperta. A Francesca di Baby planner Italia. Per il suo primo guest post su i baby planner tips.

Se la nascita è prevista per gennaio e i mesi freddi, cosa comprare per avere tutto, senza spendere troppo?
Prima di tutto parliamo di “quanto” comprare. In genere, consiglio di preparare un corredo del neonato che ci permetta di evitare di andare in giro per negozi per almeno le prime 8 settimane dalla nascita del bambino. Questo soprattutto quando il bambino nasce nei mesi più freddi: da dicembre a febbraio. Comprare tante cose per i mesi successivi, non è indispensabile e può essere uno spreco, perché non sappiamo come crescerà il bambino e come varierà la stagione. Inoltre dopo le prime settimane andare in giro per acquisti può rappresentare anche un occasione di svago per la neo-mamma!
Preparando il corredino per un bambino che nasce a gennaio, ecco ciò che è indispensabile avere.
Prima di tutto i body a maniche lunghe, in cotone organico al 100%. Vi consiglio quelli che si aprono davanti. Sono molto comodi e vi permettono di evitare tante manovre durante il cambio.
Sopra il body, completini spezzati, composti da coprifasce di lana con la chiusura
dietro la schiena, di colore pastello, da abbinare a ghettine neutre. Mi raccomando che la lana sia pura al 100%! Le ghettine sono molto comode per il neonato e molto pratiche per i genitori che devono toglierle e metterle ogni due tre ore!
In alternativa, soprattutto dove il clima è più mite e le case molto riscaldate, si possono scegliere le tutine di ciniglia invernale.
Aggiungerei anche un vestitino per le occasioni ufficiali.
Per uscire ci sono tante tutine imbottite con o senza i piedi. Ma, secondo me, la soluzione più comoda è quella del piumino da inserire all’interno della carrozzina. Vi permette di mantenere al caldo il bambino quando siete all’esterno e quando entrate in un locale riscaldato, basta aprire il piumino per far prendere aria al bebé. Mi raccomando portate sempre con voi una copertina di lana per avvolgerlo all’occorrenza e una cuffietta o cappellino di lana.
Come funziona una sessione di baby shopping con te?
Prima di tutto cerco di capire che tipo di esigenza ha la mamma, se è disponibile ad andare in giro per negozi e in quale zona della città vive. Una volta esaminare le sue esigenze, identifico i negozi e gli articoli che potrebbero interessarle. Si pianifica un incontro che può variare da una a quattro ore a seconda della tipologia di richieste. Nel caso di un corredino si potrebbero impiegare almeno quattro ore, ripartite anche in più incontri. Se poi la mamma è impossibilitata ad uscire di casa, posso provvedere all’acquisto, previa sua verifica degli articoli e del budget da spendere.
Per ogni elemento del corredo ci sono tantissime marche e negozi che potrei consigliarvi. In più è possibile usufruire di una serie di sconti presso importanti negozi di Roma e Milano. Baby Planner Italia non riceve nessuna commissione dai negozi, ma vi consiglia solo i prodotti più adatti e per di più scontati. In questo modo la vostra spesa è più che ricompensata!
Per contatti: Francesca, info@babyplanneritalia.it; http://www.babyplanneritalia.it/; +39 348-3934278 – con il coupon per maternity leave, sconto del 10%
Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...