Pacifiers

In inglese ciuccio si traduce pacifier. Davvero un nome azzeccato. Quello nella foto nasce dall’idea di due genitori, in una notte insonne, per via di un ciuccio che si perdeva incontinuazione. La storia per esteso è raccontata sul sito wubbanub, dove si trova anche l’elenco dei negozi online dove è possibile comprarlo (e naturalmente tutti i modelli disponibili, perchè non c’è solo la scimmia, ma anche l’elefante, la giraffa, il cane, la rana…e un favoloso drago rosso). Su ebay l’ho trovato a circa 11 euro escluse spese di spedizione (da UK). Per me, un regalo perfetto per un bimbo in arrivo!

Annunci

5 thoughts on “Pacifiers

  1. mio figlio ha usato il ciuccio in maniera disperata. ne aveva sempre qualcuno (non uno!) di scorta. se lo metteva in tasca, me ne dovevo tenere un po' nella borsa.
    di notte, poi…non ti dico.
    finchè è arrivata la scuola materna.
    dal giorno in cui ha cominciato a dormire lì ha tolto il ciuccio, giorno e notte.

    però ti assicuro che un regalo così lo avrei apprezzato tantissimo.
    e penso che anche mio figlio lo avrebbe adorato…
    ormai è tardi, posso però girarlo come regalo (come suggerivi tu)

    grazie per la segnalazione,
    paola

  2. Pingback: Ciuccio |

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...