Raccolta di non consigli per fotografare i bambini ad Halloween

ottobre 31, 2014 § Lascia un commento

TodaysthebestdayPer oggi pensavo di cavarmela con un post molto facile. I consigli per le foto di Halloween. Pensavo di scegliere su Pinterest gli scatti più interessanti e poetici. Aggiungere due righe e fatto. Mi sbagliavo. Infatti ho trovato fotografie piuttosto sconcertanti. Che non mi sognerei mai di suggerire. Perché va bene l’ironia, ma voi davvero mettereste il vostro bambino dentro una zucca? O gli disegnereste il sedere di arancione?

Holland Michael photography

digital man

Altre foto sono molto belle, ma piuttosto difficili da realizzare. Ho cercato su google “campo di zucche roma” e mi sono uscite le foto di campo di fiori e la ricetta della pasta con i fiori di zucca…Quindi non credo che potrò scattare niente del genere qui sotto.

Shannonjaredwight

 

In più ho notato molte fotografie con bambini nudi. Nudi in esterna a Novembre??

jacqueline photography

L’unica speranza è se qualche fotografa molto creativa costruisce un set come questo. In effetti, una foto così di Filippo ed Antonia mi piacerebbe molto (e chissà come si divertirebbero a giocare al mercatino delle zucche!)

stephanie Smith photography

Buon Halloween a tutti!

 

Foto: 1, 2, ho cercato invano la fonte della foto n3, 4, 5 6

 

BELOVED SPONSOR: Lista-nascita.it

ottobre 29, 2014 § Lascia un commento

lista nascita2
Io sono una da regali su richiesta. Per me. E per i bambini. Quando i regali sono io a farli, cerco sempre di indagare se esista una preferenza o il rischio doppione.

Per questo, mi sono subito innamorata di lista-nascita.it. Un’idea semplice, utile e molto pratica.

Un negozio online, dove può comprare qualcosa per il tuo bambino l’amica della tua mamma che abita in un paesino di campagna, tua cugina che non sa dove cominciare, il cognato che non ha mai tempo di girare per negozi e tu che, con una pancia di nove mesi, non riesci ad andare più lontano del panettiere sotto casa.

Un negozio online con un assortimento davvero interessante: ricco di oggetti belli, originali, innovativi, selezionati da ogni dove nel mondo.

Un negozio online che è anche un po’ una guida a quello che può essere più utile e adatto secondo l’età del tuo bambino. Se la mamma è una fashion-victim. O una fan dei prodotti eco-sostenibili. Per chi vuole fare solo un pensiero.

Soprattutto, un negozio online dove si può scegliere la propria lista dei desideri, salvarla, condividerla con i propri amici, su facebook, con la suocera!

Il meccanismo è lo stesso della lista nozze ma tutto si svolge su internet. Ci si registra al sito. Si scelgono i prodotti che si desiderano aggiungere alla lista. E si condivide la lista con amici e parenti. Chi acquista può decidere di far consegnare il regalo direttamente al destinatario oppure farlo arrivare a casa e donarlo di persona. Illana, la mamma-imprenditrice mente di questa idea, si occupa personalmente del servizio clienti, aiutando e seguendo con cura le liste di tutte le sue mamme e i suoi papà.

Si chiama lista nascita, ma può essere lista compleanno, lista festa di classe, lista di Babbo Natale, lista “oggi ti meriti un regalo”.

 

Nel collage: 1 Porta oggetti da bagno , 2. Baerta cavalcabile a dondolo in cartone alveolare, 3 Maxi doudou 4. Pouf a tartaruga, 5. Mensola Toys&Crayons design by Ninetonine, 6 Casa per le bambole Rock&Pebble, 7. Bavaglino Sceriffo, 8 Gioco in legno football club, 9 Borraccia Blafre

copri_ovetto_para_sole_grigio ghirlanda_stoffa_festone_decorazione_cameretta_engel_confetti_tessuto3 grembiulino_grembiule_bimba_bambina_fatto_a_mano_tortellino_design1

SONY DSC lettino_neonato_design_lait_baby_betulla_naturale6 letto_divanetto_design_kalon_studios_kalonstudios_bambino_naturale_cameretta1 coperta coniglio fuxia

copri_cuscino_bambini_letto_design_finelittleday_happy_sad4 tappeto_gioco_neonato_bambino_design_bubabella_materassone_grigio2 lettino_neonato_bambino_design_Kalonstudios_kalon_studios_giallo

Foto: 1 Copri-ovetto para-vento/sole, 2 Ghirlanda in tessuto, 3. Grembiulino impermeabile, 4. Lettino montessori (168 cm), 5. Lettino neonato Giardino con sponde trasparenti 6. Lettino echo (144 cm), 7. Copertina coniglietto, 8. Copri cuscino Happy/Sad 9. Tappeto gioco modulabile (125X140), 10 Lettino Caravan crib

Sito: www.lista-nascita.it; Facebook

 

 

 

Idee per il calendario dell’avvento

ottobre 27, 2014 § 1 commento

stampella calendario avvento

Il calendario dell’avvento è la mia parte preferita del Natale. Da alcuni giorni, cerco idee su come farlo quest’anno. Per l’ora l’idea che mi interessa maggiormente è questa stampella con pacchetti vari che ha fatto Silly old suitcase nel 2012. Anche perché quest’anno ne devo fare due. E serve qualcosa di limitatamente ingombrante e super semplice. Ho navigato sul sito di Ikea per trovare qualche supporto interessante per un DIY molto veloce. Questo pannello l’ho trovato nella sezione mobili da esterno. Sarebbe un’ottima base per attaccare i sacchetti. E lo vedo bene vicino ad un grande albero di Natale.

applaro-pannello-da-parete__

 

 

 

Questo portascarpe è molto adatto ad una casa minimal. In un ingresso, magari o nella stanza dei bambini. Basta comprarne due, allungarne uno cucendoci altre due file di buste, aggiungere dei grandi numeri neri, rossi o dorati e riempire le buste di caramelle e sorprese. Minima spesa massima resa.
skubb-portascarpe-da-appendere--tasche__

 

Anche questo portasciugamani si presta bene. Magari ridipinto di oro e con delle palline attaccate tra una busta e l’altra.

enudden-portasciugamani-da-terra_

 

 

 

La ricetta più veloce del mondo è mettere tutte bustine colorate in una cesta come questa. Un fiocco rosso. byholma-cestino__

 

Se come nel mio caso le sorprese nel calendario dell’avvento sono caramelle, questi contenitori potrebbero essere molto utili.
ikea--ihardig-contenitore-per-spezie__

 

La bacheca di sughero è sempre un classico che si presta a mille esecuzioni: bustine di carta, palline di natale o direttamente le caramelle sotto i numeri (per bambini più grandi).vaggis-bacheca__

 

 

 

Il calndario dell’avento dei miei sogni, invece, sono due cassettiere della collezione PS. Immaginate di aprire ogni giorno un cassetto e trovare una volta un borsa..un’altra un maglione…una collana…un libro…questo sì che sarebbe Natale!

ikea-ps--cassettiera-

 

ps 1 troppo presto per pensare a Natale? E’ vero, ma ho deciso di saltare Halloween perché l’arancione quest’anno non lo mi convince.

ps 2 qui e qui i calendari del 2013 e 2012

Tartan

ottobre 23, 2014 § Lascia un commento

tartan coatIl freddo mi ha portato una strana voglia di Tartan, un tessuto antico che racconta con le sue mille combinazioni di colori storia e cultura.

tartan

tartan basket west elm

Tartan-Scarf-wardrobelooksjpg

Gol mongolsk rattan rebecca

 

tartan ash imagery

 

tartan all stars

 

 

tartans book amazon uk

tartan 3

Vestito missoni

tartan crochet

 

Foto: 1. cappottino OneMe su etsy; 2. Kit per sciarpa maglia legaccio di Wool and the gang; 3. DIY tartan basket, l’ha fatto Audrey e sul suo blog This Little street racconta come con un tutorial molto dettagliato e divertente; 4. Come indossare una sciarpa tartan; 5. non sono riuscita a risalire alla fonte originale di questa immagine trovata su Pinterest, comunque le lenzuola tartan hanno un perché soprattutto se si avvicina Natale; 6. Bellissima tavola catturata da Michael di Ash Imagery, la sua galleria è un’ottima fonte di ispirazione se state per sposarvi; 7. queste sono per papadifilippo che colleziona All Starts; 8. ci sono centinaia di tartan ed ognuno ha la sua storia, in questo libro, disponibile su Amazon UK, se ne raccontano alcune; 9. outfit di El lagarto esta llorando dell’AI 2012/13 non ha tempo…purtroppo il sito è in restyling (dovrebbe riaprire a breve) così vi ho linkato la pagina facebook; 10. vestito Missoni; 11. sul sito Happy Berry c’è un (lungo!) video tutorial su come creare una fantasia tartan all’uncinetto, non avrei mai detto che potesse essere così semplice! Nel video viene realizzato una pezzetta per la cucina, ma allo stesso modo può farsi una sciarpa, una coperta, etc etc. Ho fatto venire voglia anche a voi?

Dormire

ottobre 21, 2014 § 6 commenti

Mommasgonecity 1Nelle ultime settimane abbiamo cambiato la nostra routine serale. Filippo ed Antonia ora mangiano alle 19 e sono nel letto per le 19.45. Massimo! Filippo si addormenta in circa 5-10 minuti. Antonia solitamente non molla fino alle 20.30. Si sta quasi* abituando a girarsi e rigirarsi da sola nel suo letto ed addormentarsi senza nessuno nella sua stanza.

Se qualche anno fa’ mi avessero raccontato che avrei messo a letto i miei bambini prima delle otto, mi sarei messa a ridere. E se me lo avessero detto lo scorso anno, avrei risposto “Impossibile!”. E la motivazione principale sarebbe stata “Voglio passare un po’ di tempo con loro la sera”. Ed infatti passavamo un po’ di tempo insieme, ma ho dovuto ammettere che non era un gran bel tempo. Perché, soprattutto dopo l’inizio delle scuola Filippo era molto capriccioso. Poco collaborativo. Facilmente irascibile.

Inizialmente ho pensato a un’ondata di capricci post-estate. Allo stress del passaggio Roma-Torino. Che qualcosa non andasse bene a scuola. Poi ho capito che era semplicemente stanco. Molto stanco. L’ho messo a letto per la prima volta alle 19.30. Ha dormito fino alle sette del giorno dopo. E cosi ancora. E dopo neanche un paio di giorni era un bambino nuovo. Certo, la sera passiamo meno tempo insieme. Ma quando stiamo insieme, siamo più felici. Ed è meno “Filippo ti ho detto di no…insomma..fai questo…fai quello”. E più scene di solletico sul lettone.

L’ho raccontato alle mie colleghe e tutte mi hanno risposto come avrei fatto io lo scorso anno. Così ho pensato di raccontarlo anche qui. Aggiungendo un’infografica sugli effetti della privazione del sonno sul processo di apprendimento dei bambini.

* un quasi molto grande e pieno di ottimismo

Foto: Jessica Shyba, Momma’s Gone City

Pediatrician Sleep Infographic

 

 

E le chiamano casette…

ottobre 20, 2014 § 1 commento

Kyoto junior illuminataLa casetta è uno dei giochi preferiti dai miei bambini. Ovunque ne trovino una, che sia al parchetto, in un giardino o in un negozio, ci si infilano dentro ed è molto difficile convincerli ad uscirne. In queste casette prodotte da Smartplayhouse vorrei rimanerci per sempre anche io.

Kyoto-indoor

Kyoto junior

 

Io le ho scoperte, navigando tra i prodotti del mio nuovo Beloved Sponsor, Lista Nascita.

 

Vinilos decorativos

ottobre 17, 2014 § Lascia un commento

carretera-en-la-ciudad_es-760x760Io amo lo spagnolo. Te siento. Te quiero. Tutto suona così melodioso. Anche Mierda! Chispum è una linea di stickers da muro spagnola. Non trovate anche voi “Vinolos decorativos” un’espressione piena di allegria? Lo sono anche gli adesivi. Moderni, ironici e divertenti. Questo della foto in alto è uno sticker da pavimento. Filippo la domenica mattina chiede sempre al papà di giocare a costruire il villaggio. Questo sarebbe la base perfetta. Per me invece sceglierei la lista della vita, qui sotto.

lista-de-la-vida_es-760x760

cabecero-luxe_es-760x760

montmartre-760x760

red-de-corazones2_es-760x760

caperucita-en-el-bosque_es-760x760

equilibrios_es-760x760

Regar-el-amor2b_es-760x760

ventanaaviones-760x760

noteolvides_es-760x760

medidor-cohete-760x760

new-york-chrysler_es-760x760

en-esta-casa-hay-mucho-amor_es-760x760

Della stessa marca ci sono anche delle notevoli carte da parati. I pappagalli sono la mia nuova passione.

a_thousand_animals_multicolor-760x760

detalle-plancha-jungle-760x760

cuaderno_cuadrado-760x760

detalle-plancha_thousands animals negro-760x760

 

  • MAIL ME:

    maternityleaveblog@gmail.com
  • BELOVED SPONSOR

  • MICRO PER MICRO

  • LOVE TALKING ABOUT:

  • ARCHIVE

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 155 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: